Pastiera

4.0/5 di voti (2 voti)
  • Pronto in : 120 minuti
  • Porzioni: 12
  • Complessità: media
Pastiera

Ingredienti

  • 500 gr di farina (per la pasta frolla)
  • 3 uova (per la pasta frolla)
  • 200 gr di zucchero (per la pasta frolla)
  • 200 gr di strutto o burro (per la pasta frolla)
  • la buccia grattugiata di un limone (per la pasta frolla)
  • Per il ripieno: 400 gr di grano già cotto
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaio di strutto o di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 700 gr di ricotta di pecora
  • 600 gr di zucchero
  • 5 uova intere
  • 2 tuorli
  • 2 fialette di fiori d'arancio
  • 1 limone
  • 150 gr di canditi misti (a piacere)
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla.
    Su un tavolo disporre la farina e lo zucchero a fontana con al centro il burro ammorbidito, le 3 uova e la buccia grattugiata del limone. Far riposare, almeno una mezzora, l'impasto coperto da un tovagliolo bagnato e strizzato.

  2. Versare in una casseruola il grano cotto, il latte, il burro e la scorza grattugiata di 1 limone; lasciare cuocere per 10 minuti mescolando spesso finchè diventi crema.

  3. Frullare a parte la ricotta, lo zucchero, 5 uova intere più 2 tuorli, una bustina di vaniglia e i fiori d'arancio.

  4. Lavorare il tutto fino a rendere l'impasto molto sottile. Aggiungere una grattata di buccia di un limone e i canditi tagliati a dadi. Amalgamare il tutto con il grano.

  5. Stendere la pasta frolla sottile e foderare una teglia bassa, unta e infarinata.
    Riempire con il ripieno e con la pasta rimanente formare delle strisce e disporle a griglia sul ripieno.

  6. Infornare a 180 gradi per un'ora e mezzo finchè la pastiera non avrà preso un colore ambrato; lasciate raffreddare e, prima di servire, spolverizzate con zucchero a velo.
    La pastiera può essere conservata fino a 5 giorni fuori dal frigorifero coperta con un panno bianco e successivamente può essere conservata per altri 3 giorni circa in frigorifero.

Commenta la ricetta

blog comments powered by Disqus
Vai all'inizio della pagina

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terze parti

Procedendo nella navigazione accetti il cookie disclaimer.

Approvo