Crostata ai fichi bianchi del Cilento

1.0/5 di voti (2 voti)
  • Pronto in : 50 minuti
  • Porzioni: 6
  • Complessità: facile
Crostata ai fichi bianchi del Cilento

Ingredienti

  • 500 ml di crema pasticcera
  • 300 gr di farina 00
  • 190 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 100 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  1. Preparate la crema pasticcera con 500 ml di latte, 1 baccello di vaniglia, 6 tuorli, 50 gr Frumina (o maizena) e 150 gr zucchero.

  2. In una ciotola capiente, lavorate lo zucchero con il burro, poi aggiungete le uova e infine la farina, il pizzico di sale e la bustina di vanillina.

  3. Amalgamate il tutto per bene, poi mettete il composto su un piano da lavoro e lavorate la frolla per un po'. Formate un panetto e ponetelo in frigo per almeno 1 ora.

  4. Passato il tempo nel frigo, tirate fuori la pasta e tiratela non molto sottile, semmai aiutatevi con un poco di farina per non farla attaccare al piano.

  5. Aiutatevi con il matterello per stendere la pasta e con lo stesso attrezzo, aggiungendo sempre un poco di farina, avvolgete l'impasto steso per metterlo nella teglia per crostate. Aggiungete la crema pasticcera e a questo punto non resta che tagliare i fichi in 4 parti e metterli sulla crema.

  6. Infornate a 200° per 10 minuti e poi calate la temperatura a 170° per altri 20 minuti. Fate raffreddare bene prima di sformarla e conservate in frigo per almeno un'ora prima di tagliarla.

Commenta la ricetta

blog comments powered by Disqus
Vai all'inizio della pagina

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terze parti

Procedendo nella navigazione accetti il cookie disclaimer.

Approvo