Calamari mbuttunati (ripieni)

0.0/5 di voti (0 voti)
  • Pronto in : 60 minuti
  • Porzioni: 4
  • Complessità: media
Calamari mbuttunati (ripieni)

Ingredienti

  • 4 calamari grandi
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 spicchi d'aglio
  • 100 gr di olive nere denocciolate
  • pane raffermo
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pomodoro
  • olio evo
  • peperoncino (a piacere)

Preparazione

  1. Tirate la testa dei calamari in modo da eliminare anche le interiora. Separate i tentacoli dalle interiora e con un paio di forbici eliminate l'occhio che si trova al centro dei tentacoli.

  2. Levate la cartilagine presente all'interno della sacca e sciacquatela bene sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali residui di sporco stando attenti però a non romperla. Tagliate finemente i tentacoli con un coltello.

  3. Mettete in una ciotola il pane raffermo con l'acqua fredda in modo da ammorbidirlo. Quando il pane risulta ben morbido, togliete la scorza e strizzatelo bene.

  4. Mettete in un contenitore il pane, i tentacoli dei calamari, il prezzemolo tritato, un aglio a pezzettini, l'uovo, i capperi, le olive a pezzetti, il sale e se lo gradite il peperoncino piccante. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.

  5. In una padella capiente fate scaldare l'olio e aggiungete il composto preparato in precedenza. Fate rosolare il composto girandolo di tanto in tanto.

  6. Fate raffreddare un poco il ripieno e farcite i calamari utilizzando un cucchiaino e assicurandovi che il ripieno raggiunga anche la parte finale dei calamari. Riempite le sacche dei calamari per 3/4 altrimenti durante la cottura si apriranno. Chiudete ogni calamaro con uno stuzzicadenti.

  7. Fate scaldare in una pentola capiente l'aglio e l'olio, aggiungete i calamari e fateli rosolare da entrambi i lati girandoli ogni tanto.

  8. Aggiungete il pomodoro, salate e proseguite la cottura per circa 20 minuti col coperchio. A cottura ultimata potete aggiungere a piacere un cucchiaio di prezzemolo tritato.

Commenta la ricetta

blog comments powered by Disqus
Vai all'inizio della pagina

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terze parti

Procedendo nella navigazione accetti il cookie disclaimer.

Approvo