Inaugurazione sede Ente Parco a Teggiano

+WebCilento

Inaugurata ieri sera a Teggiano la sede distaccata dell'Ente Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Gli uffici saranno ospitati nello storico Palazzo Santa Maria e lavoreranno in stretta collaborazione con l'organico già operativo presso il centro della Biodiversità di Vallo della Lucania.

Il taglio del nastro della nuova sede valdianese è avvenuto ieri sera alla presenza dei vertici dell'ente Parco, con il presidente Amilcare Troiano e il suo vice Corrado Matera. Al loro fianco il Vescovo della diocesi di Teggiano Policastro, Monsignor Antonio De Luca e il Sindaco di Teggiano Michele Di Candia. Molti i sindaci presenti. Un evento particolarmente atteso nel Vallo di Diano, un territorio che negli ultimi tempi è stato fortemente penalizzato proprio per la soppressione e il ridimensionamento di servizi essenziali.

Tanti gli scippi perpetrati: nella sanità, con gli ospedali di Polla e Sant'Arsenio alle prese con una grave carenza di attrezzatura e personale; il Tribunale di Sala Consilina soppresso, nonostante i tentativi di mantenerlo in vita da parte dei sindaci e dei comitati cittadini. In questo momento particolarmente difficile, in cui tagli e soppressioni sono all'ordine del giorno, l'inaugurazione della sede distaccata dell'ente Parco a Teggiano, apre uno spiraglio nuovo per l'intero Vallo di Diano.

Gli uffici aperti presso Villa Santa Maria sono la testimonianza della grande attenzione che l'Ente Parco ha nei confronti del territorio valdianese. La cerimonia dell'inaugurazione é stata ulteriormente arricchita da un'altra importante iniziativa che ha visto protagonisti il vice presidente del Parco Corrado Matera, teggianese doc, e il Vescovo De Luca.

Su iniziativa di Matera è stato sottoscritto un protocollo di intesa tra il Parco e la Diocesi di Teggiano-Policastro per l'attivazione di azioni concrete relative al turismo di ritorno e alla promozione del turismo religioso. Nell'intervento di Matera la soddisfazione per le due iniziative ".... mi sono fortemente battuto per avere uffici dell'Ente Parco, anche nel Vallo di Diano. E' necessario che il Vallo di Diano riparta con determinazione, dignità e compattezza. Gli uffici distaccati dell'Ente Parco a Teggiano rappresentano anche un momento di visibilità istituzionale per il territorio valdianese colpito negli anni passati da troppi scippi.

Mi auguro che sulla scia dell'Ente Parco si apra per il Vallo di Diano una nuova stagione che dia al territorio la dignità che merita. In relazione al turismo religioso, Matera afferma: " E' un ulteriore momento di crescita per il territorio. Attraverso il viaggio Religioso l'Ente Parco e la Diocesi di Teggiano Policastro favoriscono il contatto dell'uomo con la natura e le sue origini, ponendosi così il Parco all'attenzione della comunità locale quale ente protagonista per lo sviluppo territoriale".

Commenti

Social Share

Vai all'inizio della pagina

NOTA! Questo sito utilizza cookie anche di terze parti

Procedendo nella navigazione accetti il cookie disclaimer.

Approvo